ATTENZIONE: le nostre lezioni in presenza sono sospese dal 25/10 al 24/11 per decreto ministeriale

Sei il cambiamento

Sii tu stesso il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. M. Gandhi

Tutto ciò che avviene è nostra sola responsabilità.

Colpa del Governo se il cane produce scarti profumati e consistenti ai lati della strada mentre il suo padrone si allontana incurante?

Colpa dei trisnonni di generazione in generazione se nascono nuovi fiori nei prati?

Colpa dei Comuni e degli orari di apertura dell’Ecocentro se siamo costretti a lasciare i videoregistratori in aperta campagna?

Colpa di chi di chi di chi...

Il cambiamento ha tre fasi:
Dentro di noi stessi ed è solo dentro di noi e su di noi che possiamo esercitare il controllo totale.
Sul comportamento degli altri nel quale possiamo intervenire con la nostra influenza ma sul quale non abbiamo alcun controllo
Nel mondo dove non abbiamo alcun controllo e pochissima influenza.
Quindi: Tu sei il cambiamento.

Nella fase 1
Sei parte del cambiamento quando ti abbassi a raccogliere una bottiglia che vedi al bordo della strada;

Sei il cambiamento quando decidi di dare spazio alla tua social page ad una frase positiva invece che alimentare polemica;

Sei già nel cambiamento facendo un sorriso davanti allo specchio alla tua immagine riflessa, quando ti dedichi un momento per dirti che sei una persona speciale. Stai cambiando solo per aver salutato chi incontri con lo stesso sorriso e senza aspettarti un sorriso in cambio e senza chiederti se il sorriso ricevuto era sincero;

Stai cambiando mentre accogli il tuo corpo che fa fatica. Stai cambiando perché impari ad ascoltarti. Ti accetti così come sei.

Il cambiamento ti fa pensare a che cosa potrai fare di buono oggi.
Il cambiamento è nel momento prima di addormentarti provando immensa gratitudine per ciò che hai fatto di positivo in questa giornata e ciò che ancora di meglio farai e desideri fare domani;

Cambia atteggiamento con una pacca sulla spalla per la buona azione che hai appena compiuto, fa parte del cambiamento che è in atto in te. Una qualsiasi buona azione, verso un altro essere umano, verso un oggetto, verso un animale, verso la natura... Si l’hai fatto proprio tu!

Tutto è cambiato perché hai già imparato ad ascoltare, più che parlare, parlare, parlare, parlare...

Tutto è cambiato perché hai imparato a fermarti prima di compiere un’azione.

Praticare l’ASANA con intenzione è cambiamento. E’ tua la responsabilità dell’azione in quella posizione, respirare, andare oltre la fatica ascoltando il corpo, sei tu, solo tu che agisci, che cambi già dentro di te mentre cambia la tua consapevolezza nel vivere l’esperienza. Praticare yoga significa un atto di adorazione verso se stessi, riconoscere la sacralità del proprio corpo che è semplicemente parte della nostra universale. Un corpo sano e una mente armonica portano solo vitalità e felicità al mondo che ci circonda.

Ora sei vita, vita gioiosa, luminosa, fiera e chi ti sta attorno cambia con te. E siamo già nella fase 2

E il mondo si sta preparando a cambiare...con te.

Insieme possiamo far iniziare la Fase 3 !


  • Default
  • Titolo
  • Data
Mostra altri / Premi SHIFT per tutti Carica tutti

Infinityoga

LO YOGA È PER TUTTI.
Lo yoga ti mantiene in salute, ti porta ad esplorare la tua spiritualità e la via per raggiungere questo è una sola: la pratica. Yoga è 99% pratica e 1% teoria - Sri Pattabhi Jois -